Apple è di nuovo il maggior produttore di smartphone al mondo

27 gennaio 2012 ore 17:59 | di | 0 commenti

IPhone 4S

Nel quarto trimestre del 2011, Apple è risultato il produttore di smartphone numero uno a livello mondiale, anche se con un piccolo margine, dopo aver perso terreno nei confronti di Samsung nel trimestre precedente, lo rivelano gli istituti di ricerca Strategy Analytics e IHS iSuppli.

Ma, nel 2011, il gigante sudcoreano è risultato il leader mondiale con quasi un miliardo di smartphone venduti.

Samsung ha guadagnato il 20% della quota di mercato annuale, mentre Apple si è attestata al 19%, secondo Strategy Analytics.

Samsung aveva superato Apple nel terzo trimestre, ma solo perchè l’iPhone 4S 4.gif è stato commercializzato ad ottobre e non a giugno come previsto. Il lancio del nuovo iPhone nel quarto trimestre ha scatenato una impressionante domanda, riferisce iSuppli IHS.

Oltre che in competizione sul mercato, Apple e Samsung sono impegnati in una dura battaglia legale, con Cupertino che sta cercando di bloccare la commercializzazione dei dispositivi Samsung in molti mercati.

Globalmente, le vendite di smartphone sono cresciute del 54%, con un picco record di 155 milioni di unità nel quarto trimestre, secondo i dati forniti da Strategy Analytics.

Nel quarto trimestre, Apple ha venduto 37 milioni di iPhone, il 128% in più rispetto allo stesso trimestre di un anno fa; mentre Samsung ha venduto 36,5 milioni di telefoni, il 241% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

La quota globale di Nokia per quanto riguarda il mercato degli smartphone si è dimezzata, passando dal 33% del 2010 al 16% nel 2011, principalmente a causa della mancanza di uno smartphone touchscreen in grado di competere con iPhone e i telefoni Android, ha detto Strategy Analytics. Tuttavia, la partnership tra Nokia e Microsoft potrebbe dare i suoi frutti nel corso del 2012.

A differenza di Samsung, gli altri produttori di smartphone Android come Sony Ericsson e Motorola non hanno ottenuto buoni risultati sia nel quarto trimestre, sia per l’intero anno, segno evidente che il mercato degli smartphone Android sta diventando troppo affollato, ha spiegato iSuppli IHS.

Sony Ericsson ha venduto 9 milioni di cellulari nel quarto trimestre, che equivale ad un -20% rispetto all’anno scorso.

Globalmente, le vendite dei telefoni cellulari sono state pari a 445 milioni di unità nel quarto trimestre del 2011, in crescita del 11% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. Nokia è ancora il leader con una quota del 25,5% relativamente al quarto trimestre e con il 27% per il 2011, ma nel 2010 il colosso finlandese aveva oltre il 30% della quota di mercato. Samsung si è piazzata al secondo posto, seguita da Apple.

Approfondimenti: , , ,

Argomento: iOS

Aggiungi un commento