iCloud: Backup

13 ottobre 2011 ore 18:04 | di | 18 commenti

iCloud-backupCon i dispositivi portatili, c’è sempre il rischio di perdere o danneggiare l’hardware quando si è fuori casa. Per questo, è un’ottima idea fare regolarmente il backup del proprio iPhone, iPad o iPod touch, ma in passato, il processo è risultato più facile a dirsi che a farsi.

Con Backup di iCloud, tuttavia, è possibile eseguire il backup dei dati del dispositivo iOS in automatico, anche quando non lo si utilizza.

Come funziona

La funzione Backup di iCloud richiede iOS 5 e iTunes 10.5, e funziona in modo simile al backup eseguito da iTunes quando si collega il dispositivo al Mac. Invece di salvare il backup sul computer, tuttavia, Backup di iCloud consente al dispositivo id effettuare il backup dei dati sul servizio di Sincronizzazione iCloud di Apple su una rete Wi-Fi. Il dispositivo effettuerà automaticamente un backup quando si collega ad una rete Wi-Fi, in modo da eseguire il backup senza consumare la batteria (è anche possibile eseguire manualmente il backup del dispositivo in qualsiasi momento andando in Impostazioni/iCloud/Archivio e backup/Esegui il backup adesso).

Secondo quando riferito da Apple, le impostazioni del dispositivo, verrà effettuato l’upload di: dati delle applicazioni, la schermata iniziale e come le vostre applicazioni sono organizzate; foto e video nel Rullino fotografico; iMessage, SMS e MMS, e suonerie.

Per risparmiare spazio e ridurre i tempi di upload, non verrà effettuato il backup dei propri acquisti; Backup invece creerà un elenco di tutte le applicazioni iOS acquistate, dei libri, musica e spettacoli televisivi sul dispositivo. Se avete bisogno di ripristinare da un backup, queste informazioni vengono utilizzate per ripristinare gli acquisti da iTunes Store.

Backup di iCloud non esegue il backup di musica o video rippati (copiati) da CD o DVD. Per la musica, sarà possibile utilizzare iTunes Match, che costa $ 25 all’anno, ma è disponibile solo per gli utenti americani.

Sceglietene uno

Anche se Apple offre due sistemi di backup per il dispositivo iOS – il backup tramite iCloud, o eseguire il backup sul computer – è possibile utilizzarne solo uno alla volta. Se si desidera utilizzare i backup iCloud per il dispositivo, dovrete rinunciare a eseguire il backup tramite iTunes, anche se è possibile fare un backup manuale sul computer: sincronizzate il dispositivo con iTunes (via cavo USB o Wi-Fi) e, nella sezione Backup del riquadro Sommario, scegliere Esegui backup su questo computer e fate click sul pulsante Sincronizza. Quando il backup è terminato, tornare indietro e selezionate Esegui backup su iCloud e premete ancora una volta il pulsante Sincronizza.

Backup iTunes

Backup1Se non si è scelto di attivare il backup iCloud dopo aver eseguito l’aggiornamento a iOS 5, è possibile attivarlo attraverso l’app Impostazioni sul dispositivo iOS, oppure collegando il dispositivo ad iTunes e scegliere Esegui il backup su iCloud dal pannello Sommario.

Il backup iniziale iCloud richiede pochi minuti, a seconda di quanti dati deve caricare sulla nuvola. Per esempio, se si dispone di diversi video nel vostro rullino fotografico, la quantità di tempo necessario per eseguire il primo backup sarà più lungo. I backup successivi possono richiedere da pochi secondi a qualche minuto, in quanto, come il backup di Time Machine, iCloud effettua solo il backup dei file modificati sul dispositivo.

Backup di iCloud effettua automaticamente il backup del dispositivo una volta al giorno, e non esegue il backup ogni volta che si è in presenza di Wi-Fi a cui si collega il dispositivo iOS.

Quando si esegue un backup, c’è alcun un utile indicatore di stato che indica il tempo rimanente, tuttavia non è possibile pianificare quando effettuare un backup iCloud.

Approfondimenti: , , , , ,

Argomento: iOS

Commenti (18)

RSS commenti

  1. raffaele scrive:

    Stefano scusa, ma l’icona verde tra 100% batteria e quella del bluetooth in alto a dx che cos’è?

  2. Stefano Donadio scrive:

    È l’icona dell’auricolare Bluetooth Apple collegato ;-)

  3. Fabio scrive:

    …Stefano l’ indicatore di stato quando effettui un backup su icloud, c’ è …sta più sotto :D

  4. ajalro scrive:

    @ stefano: scusa ma il 4° paragrafo non lo capisco… fare il backup su icloud salva meno cose rispetto a farlo tradizionale su itunes/mac fisico? quindi non conviene, no?

  5. Stefano Donadio scrive:

    @ ajalro: il Backup di iCloud è uguale a quello che fai sul Mac, salvo la differenza ovviamente che i dati vengono salvati sulla nuvola e non sull’hard disk: “come il backup di Time Machine, iCloud effettua solo il backup dei file modificati sul dispositivo.

  6. Stefano Donadio scrive:

    @ Fabio: quello a cui accenni tu è l’indicatore dello spazio libero disponibile su iCloud, io mi riferivo ad una barra di progressione che indicasse lo stato di avanzamento del backup, che non c’è ;-)

  7. Digo scrive:

    E invece c’è, e si trova proprio sotto la scritta “annulla Backup” :)

  8. Stefano Donadio scrive:

    @ Dibo: ooops… ora l’ho vista (la vecchiaia che avanza :) ). Ho corretto anche l’articolo. Pardon e grazie.

  9. vincy scrive:

    A me il primo iPad ci sta mettendo diverse ore per eseguire il backup sull’iPad 2!! e mi dice che mancano ancora 7 ore…!!!! come mai questo problema?

  10. Dario scrive:

    Ciao a tutti, sono abbastanza disperato in quanto dopo aver attivato iCloud e successivamente disattivato, mi ritrovo con eventi tripli sul mio iPhone 3gs.

    Ho perso tutta la serata cercando di “forzare” una sincronizzazione di iCal ma non c’è stato verso di eliminare le copie perfette dei miei appuntamenti dal mio iPhone.

    Notare che su Mac iCal tutto è regolare con nessun duplicato …

    Grazie a chi mi aiuterà :-)

  11. Stefano Donadio scrive:

    @ Dario: controlla queste due cose:

    1) con l’iPhone collegato al Mac, nella sezione info l’opzione Sincronizza calendari non deve essere spuntata

    2) iCal di Mac OS X vai in Preferenze/Account e controlla che ci sia solo l’account iCloud, gli altri eventualmente eliminali.

  12. Dario scrive:

    Buongiorno !!! Grazie Stefano, ho verificato i due punti.

    Il fatto è che questo iCloud dopo le prove di ieri non mi convince. I casini con la rubrica e i duplicati li ho risolti con la funzione apposita di “Rubrica indirizzi” (cerca duplicati), ma per iCal buio totale :-/

    Vorrei tornare come prima quando sincronizzavo con iTunes i miei eventi senza creare fastidiose copie.

    Ora se tolgo la spunta come dici te al punto 1, come sincronizzo iCal con iPhone ?

    Al punto 2 invece non ho alcun account.

    Come procedo ora ? Grazie :-)

  13. Stefano Donadio scrive:

    iCloud si sincronizza “on the could” via push con tutti i dispositivi iOS e Mac con lo stesso account, per questo devi deselezionare le opzioni di sincronizzazione di Info di iTunes, inclusi i Calendari e la Rubrica Indirizzi.

  14. Dario scrive:

    Ok, allora per sistemare dovrei obbligatoriamente selezionare “esegui backup su iCloud” da iTunes … deselezionando la sincronizzazione dei contatti e dei calendari.

    Mentre per account mail, preferiti e note lascio tutto selezionato …

    Mah … mi sembra un pò macchinoso, ma se funziona siamo a cavallo :-)

    P.S. non ho Lion ma SL 10.6.8

    In questo modo il vantaggio di avere il backup su iCluod (che nel mio caso richiede oltre i 2 giga e mezzo” sarebbe quello che dove ti trovi hai sempre la possibilità di essere aggiornato su tutti i cambiamenti fatti da casa per es. modificando rubrica o eventi.

  15. Stefano Donadio scrive:

    Attenzione, la sincronizzazione iCloud e il Backup iCloud sono due cose diverse. Io il backup preferisco continuare a farlo sul Mac (leggi anche iCloud: Sincronizzazione).

  16. Dario scrive:

    Si si certo, quello l’avevo capito. E’ evidente che un backup completo del mio iPhone da 32 Gb sulla nuvola non ci sarebbe stato per intero … ma questa è tutta un’altra storia.

    Ho cmq trovato una soluzione ai miei duplicati leggendo qui: https://discussions.apple.com/thread/3374372

    ed in particolare facendo questo:

    “Hello, I had the same problem. Uncheck the “Sync over WiFi” box in the Summary Tab in ITunes. Fixed the problem”

    Per ora non tocco più nulla !!! va bene così :-)

  17. elda scrive:

    Scusate, ho necessità di ripristinare il mio Iphone 4S dall’ultimo backup di Icloud. Sapete come si fa? In rete ho trovato solo istruzioni per ripristinare un nuovo dispositivo…

  18. valenteweb scrive:

    Scusate, ma se io mettiamo che perdo o mi si rompe l’iphone, ne compro un altro, ci imposto il contatto me.com in cui stò effettuando i backup adesso e faccio il ripristino, mi ripristina il tel nelle condizioni in cui è adesso? Cioèp mi rimette tutte le applicazioni che avevo ecc o no?

Aggiungi un commento