The Unarchiver 3.8 migliora il supporto per i file RAR Mac OS X SFX

5 luglio 2013 ore 19:00 | di | 3 commenti

The Unarchiver

Circlesoft ha rilasciato The Unarchiver 3.8, l’ottima utility gratuita che permette di decomprimere archivi di file in formati arcani o “misteriosi” come  RAR o ACE, che la funzione di decompressione di OS X non è in grado di gestire.

Quest’ultima versione migliora il supporto per i documenti in formato RAR SFX, aggiunge quello per i file.XIP e per i file Amiga LhA con commenti. È stato anche risolto un problema che poteva determinare il crash dell’applicazione con determinati documenti RAR, CAB e PDF.

Nelle preferenze di The Unarchiver si può scegliere quali formati il programma gestirà. E dal momento che supporta anche i formati StuffIt (.sit e .sitx), non è più necessario avere una copia di StuffIt Expander, la storica utility di decompressione per la piattaforma Macintosh.

Come si può intuire dal nome, con The Unarchiver è possibile effettuare solo la decompressione dei file, quindi, per esigenze di compressione avanzate, si dovrà ricorrere a software di terze parti se la compressione Zip di Mac OS X non è sufficiente.

The Unarchiver 3.8 richiede Mac OS X 10.6.6 o versione successiva, e si può scaricare gratuitamente dal Mac App Store.

Approfondimenti: , , ,

Argomento: Mac

Commenti (3)

RSS commenti

  1. Carlo scrive:

    È veramente una ottima utility, si stenta a credere che sia gratuita.

  2. David scrive:

    Come mai su MAS c’è ancora la versione 3.7?

Aggiungi un commento