Mailbox 1.3.2 per iPhone supporta gli alias Gmail e la modalità orizzontale

28 giugno 2013 ore 12:52 | di | 5 commenti

Mailbox

Con il precedente aggiornamento, lo sviluppatore Orchestra ha aggiunto la modalità di visualizzazione orizzontale alla sua app Mailbox 4 5, ma solo per quanto riguarda l’iPad. Con l’update 1.3.2 è stato posto rimedio a questa piccola incongruenza e così anche con l’iPhone ora è possibile consultare la posta con la visuale “landscape” .

Inoltre, se utilizzate gli alias di Gmail, utili per combattere la posta indesiderata (Usare gli alias del proprio indirizzo email Gmail per combattere lo spam), adesso è possibile rispondere ad una e-mail utilizzando l’alias, evitando così di “compromettere” l’indirizzo di default.

Mailbox iOS Alias Gmail

Utilizzare gli alias di Gmail con Mailbox è semplicissimo. Il primo passo è accedere alle impostazioni (setting) toccando il pulsante in alto a sinistra della schermata iniziale dell’app, poi selezionate l’indirizzo Gmail che utilizzate, quindi toccate il campo “Gmail Aliases” e aggiungete i vostri alias.

Al momento di risponde ad un messaggio, dopo aver toccato il pulsante reply, è sufficiente un tap sul triangolino nero a destra del campo To, poi ancora un tap sul campo From, e dalla schermata che appare si potrà scegliere l’alias più idoneo.

Mailbox rappresenta una valida alternativa a Mail di IOS, e grazie al suo intelligente e sotto certi aspetti rivoluzionare sistema di gestione dei messaggi, è anche è la migliore app per gestire le e-mail di lavoro.

Mailbox 1.3.2 è compatibile con qualsiasi iPhone o iPad con installato iOS 5.0 o versione successiva, e si può scaricare gratuitamente dall’App Store.

Approfondimenti: , , , ,

Argomento: iOS

Commenti (5)

RSS commenti

  1. Antonello scrive:

    Salve. Sto provando Mailbox con un mio account Gmail; l’interfaccia è molto bella. L’unica cosa che non riesco a fare è evitare, dopo aver scaricato la posta, che la stessa non sia più scaricabarile sul mio computer tramite Outlook. Procedura che invece utilizzo su Mail mettendo MAI nell’opzione “Elimina dal server”

    • Spectrum scrive:

      Anch’io cercavo al stessa opzione, ma non c’è.

    • Il guardiano del faro rotto scrive:

      Potreste risolvere impostando l’account di Gmail come POP e non come IMAP (ovviamente è un’operazione da fare via Web).

      • Antonello scrive:

        Anche se funzionasse non mi sembra la soluzione più semplice. Dovrebbe essere possibile farlo direttamente dall’App, altrimenti è un limite…

        • Kernel Panic scrive:

          Non vorrei dire una assurdità, ma questa app è congegnata che le email rimangono sempre nella mailbox (casella d’entrata) e poi appaiono in cima alla lista a seconda di come è stata utilizzata la funzione ritarda (snooze). Quindi, solo le email cancellate/archiviate non appaiono più negli altri software di posta. O almeno credo di aver capito così :)

Aggiungi un commento