Apple riconquista il quinto posto nel mercato smartphone cinese

10 maggio 2013 ore 09:08 | di | 0 commenti

Apple iPhone Cina

Stando ai dati forniti dall’istituto di ricerca Canalys, nel corso del primo trimestre dell’anno, Apple ha riconquistato il quinto posto nell’importantissimo mercato degli smartphone cinese con l’8%. Nei due trimestri precedenti, l’iPhone era scivolato al sesto posto. Samsung è saldamente al 1 ° con il 20%, poi seguono le aziende locali Yulong, Huawei e Lenovo.

Samsung e Apple sono le uniche due aziende non cinesi nella top 10 del Paese asiatico, infatti, circa il 68% delle vendite di smartphone sono rappresentate da produttori di telefoni locali. Questo dato è particolarmente significativo, dal momento che nel 1 ° trimestre 2012 le spedizioni di smartphone sono state relativamente uguali tra Stati Uniti e Cina, 82 milioni di dispositivi sono stati commercializzati in Cina nel 1 ° trimestre 2013, contro i 27 milioni negli Stati Uniti. La Cina si sta affermando sempre più come il maggiore mercato per i produttori di tutto il mondo.

Uno dei principali ostacoli per Apple è il prezzo. Gli iPhone sono tra gli smartphone più costosi in ogni mercato in cui sono venduti, e in Cina, il prezzo è particolarmente alto, infatti l’iPhone 5 parte da 5.288 yuan (661 Euro). In Cina, i cellulari a basso costo sono venduti tra i 400 e 700 yuan. Secondo alcuni analisti, Apple sarebbe al lavoro su un modello più economico di iPhone che potrebbe essere venduto per meno della metà del prezzo di un iPhone 5.

Approfondimenti: , , ,

Argomento: iOS

Aggiungi un commento