Indispensabili: HardwareGrowler pieno controllo su periferiche, Rete e volumi

8 marzo 2013 ore 12:40 | di | 0 commenti

Una delle novità che più apprezzate di Mountain Lion AF2F3DE2-7E0D-4523-BBC6-8F9DB9A27581.png è Centro notifiche, il sistema di avvisi integrato con OS X che consente alle applicazioni di segnalare gli eventi importanti. Il sistema di avvisi ideato da Apple è indubbiamente molto elegante e funzionale, tuttavia mancano alcune opzioni, come la possibilità di essere avvisati ogni volta che si collega e scollega una periferica.

Growl

Dopo aver provato Notifi – una utility che permette di ricevere una notifica ogni volta che un volume viene montato o smontato dalla scrivania del Mac, e di monitorare specifiche cartelle – ho deciso di testare anche HardwareGrowler 4 5, una utility che per funzionamento ricorda Peripheral Vision 5, il cui sviluppo però si è interrotto con la transizione ai Mac Intel.

Come si può intuire dal nome, HardwareGrowler svolge una funzione analoga al famosissimo Growl, ma focalizzata sulle periferiche FireWire, USB, Bluetooth, o interfacce di rete che si collegano al Mac e quando vengono montati e smontati volumi dal desktop. Il programma controlla anche le connessioni di rete, avvisando tempestivamente in caso di assenza di collegamento internet e del suo eventuale ritorno, o permette di sapere quando è possibile scollegare in un disco FireWire o USB (spesso capita di scollegare il cavo un attimo prima che l’hard disk sia effettimanete smontato dal Finder).

Ma HardwareGrowler può tornare utile  anche a rilevare problemi con le connessioni periferiche. Ad esempio, se regolarmente appare un avviso che un dispositivo USB si sta scollegando e ricollegando, questo è un buon indizio che l’hub USB o il cavo USB sta avendo problemi.

Al primo avvio, HardwareGrowler mostra gli avvisi per ogni dispositivo e volume collegato, poi, come per qualsiasi applicazione-Growl, dal pannello Notifiche delle Preferenze di Sistema è possibile personalizzare in vari modi di avvisi. Ad esempio, per ogni tipo di evento si può scegliere il tipo di visualizzazione, la priorità, per quanto tempo la notifica deve rimane sullo schermo, e se tale notifica deve essere accompagnata da un segnale acustico.

Nelle preferenze di HardwareGrowler è possibile scegliere se nascondere l’icona nel Dock e gestire l’applicazione dalla barra dei menu del Finder oppure non visualizzare alcuna icona, e si può perfino impostare un avviso quando si attiva il tasto Blocco maiuscole, Maiuscole o FN.

Anche se semplice, HardwareGrowler è immensamente utile.

Nella sezione Indispensabili di SPIDER-MAC trovate i migliori software e hardware “low-cost” per Mac. Rimanete sempre aggiornati sottoscrivendo gli RSS degli Indispensabili.

Approfondimenti: , , ,

Argomento: Indispensabili Mac OS X

Aggiungi un commento