iPhone: come fare manualmente il backup e recuperare solo alcuni dati

7 febbraio 2011 ore 09:46 | di | 2 commenti

ITunes003

Di default, quando si sincronizza l’iPhone, automaticamente viene creato un backup. Se si desidera creare manualmente una copia di tutti di dati del proprio iPhone, è sufficiente collegarlo al computer, lanciare iTunes, selezionare l’Phone nella lista “Dispositivi”, fare click con il tasto destro su di esso e scegliere dal menu a comparsa “Backup”.

Non rimane che attendere la fine del processo e avrete il backup del vostro iPhone in modo da ripristinarlo com’era nel caso qualcosa non dovesse andare per il verso giusto  (la procedura è la stessa con Mac OS o Windows).

Per esempio, è una buona idea quella di creare un backup aggiornato prima di scaricare e installare l’ultima versione di iOS (che secondo alcune indiscrezioni, Apple dovrebbe rilasciare la prossima settimana).

Se si desidera ripristinare solo alcuni dati, come le foto, si può utilizzare iPhone Backup Extractor (freeware).

Potete trovare gli ultimi backup nella cartella Home (la casetta)/Libreria/Application Support/Mobilesync/backup oppure recuperare il backup con Time Machine.

Lanciate iPhone Backup Extractor e scegliete il backup che volete utilizzare, verrà visualizzato l’elenco delle applicazioni e nel caso vogliate recuperare foto, note o altri dati dell’iPhone scegliete “iPhone OS Files”.

A questo punto potete navigare nelle cartelle e ripristinare i database o direttamente foto e altri file multimediali decidendo dove copiarli.

Approfondimenti: , ,

Argomento: iOS

Commenti (2)

RSS commenti

  1. albywere scrive:

    Sarebbe bello avere un backup dei magazine scaricati che sono belli pesanti… :-)

  2. Tonino scrive:

    Si può recuperare anche lo storico delle chiamate e degli SMS?

Aggiungi un commento